Raccontami una storia e ti dirò chi sei...

Tags: 

Lo spazio workshop a gennaio è ancora sonnacchioso... Gli appuntamenti riprendono pian pianino, i tavoli restano ben ordinati, non viaggiano per tutta la stanza alla ricerca del miglior punto di vista su quello che sta accadendo. A succedersi restano solo le colazioni... Ma quest'anno ci ha portato anche due nuove amiche: Valentina Mossa e Erica Volpi.

 

In realtà dovreste sapere cosa c'è dietro alle quinte! Ritmi febbrili di tazze fumanti dietro alle quali spuntano gli sguardi accesi di chi mi racconta delle proprie passioni, del lavoro e delle attività che vorrebbe programmare a Portmanteau. Anche con loro galeotta è stata la ferma certezza che con la moka il caffè viene meglio! Così siamo partite a chiacchierare e siamo entrate subito in sintonia.

Valentina ed Erica sono due psicologhe dal piglio creativo. Riescono ad usare una comunicazione originale e molto personale su temi delicati e bisognosi di una discrezione e di una sensibilità speciale. Affrontare i propri traumi, in breve, non mi è mai sembrato così divertente!

Attraverso i loro incontri collettivi si servbono di tecniche complementari, che però hanno in comune l'utilizzo della narrazione come strumento terapeutico. In gruppo vengono dati alcuni rudimenti di base e poi viene richiesto di trasporre uno dei propri nodi emotivi in racconto. Si procede poi all'interpretazione dei segni presenti nei testi e si ricostruisce tutto il processo che ha portato a congelare alcuni comportamenti nelle abitudini di chi si è prestato al gruppo come voce narrante.

Inutile dire quanto questo sia un esempio perfetto di come organizzare corsi dia la possibilità di scoprire interi universi sconosciuti. La complessità dell'esperienza che sta per aver luogo, però, non traspare mai sui volti delle nostre nuove amiche. In effetti sono così allegre ed accoglienti da far sembrare il tutto un simpatico e intimo pomeriggio tra amici. 

Non vediamo l'ora di scoprire cosa ci attende il 12 febbraio, intanto corriamo a prendere carta e penna!

 

INFO
www.valentinamossapsicologa.com

Erica Volpi su facebook

 

A spasso con Valentina ed Erica arriviamo da nb:notabene libreria indipendente di design e grafica, uno dei miei primi approdi a Torino, quindi sottoscrivo in pieno!

portmanteau